Come diventare vegani da adolescenti?

Come diventare vegani da adolescenti in 10 semplici passaggi

Guida passo passo per diventare vegani per adolescenti o chiunque viva con i propri genitori. Diventare vegano può essere facile se segui questa guida.

Basato sull'evidenza
Questo articolo si basa su prove scientifiche, scritte da esperti e verificate da esperti.
Esaminiamo entrambi i lati dell'argomento e ci sforziamo di essere obiettivi, imparziali e onesti.

Man mano che il mondo si sposta gradualmente verso il veganismo, gli adolescenti informati sono spesso quelli che aprono la strada. Man mano che apprendono i benefici di uno stile di vita vegano sulla loro salute, sul benessere degli animali e sul nostro pianeta, sempre più giovani diventano vegani.

Ma diventare vegani può essere difficile. E chiunque viva con genitori non vegani dovrà affrontare ulteriori sfide. Questo articolo fornisce una guida passo passo per diventare vegani da adolescenti.

1. Istruisci te stesso

La cosa più importante da fare prima di decidere di diventare vegani è istruirsi. Scopri perché le persone diventano vegane e cementa nel tuo cervello le tue ragioni per voler adottare una dieta e uno stile di vita vegani.

Se le tue ragioni per voler essere vegane sono principalmente per sembrare cool, adattarti ai tuoi amici o seguire una tendenza, allora non è probabile che ti attacchi ad essa. E non otterrai il rispetto che i vegani meritano.

Che tu ti concentri sulla sofferenza degli animali, sulla conservazione del pianeta o sul miglioramento della tua salute, è una buona idea conoscere tutti i vantaggi dell'essere vegani.

I buoni posti per conoscere il veganismo includono:

I documentari sono generalmente il modo migliore per conoscere i vantaggi di diventare vegani. I video e i blog di YouTube sono ottimi posti per imparare a cucinare cibo vegano.

2. Parla con i tuoi genitori

Dopo aver fatto molte ricerche e aver deciso seriamente di diventare vegano, è tempo di coinvolgere i tuoi genitori.

Racconta loro cosa hai imparato e perché vuoi diventare vegano. Potresti chiedere se prenderebbero in considerazione di dedicare un'ora per guardare uno dei tuoi documentari vegani preferiti con te.

Se i tuoi genitori non amano guardare la sofferenza degli animali e preferiscono chiudere un occhio sulla crudeltà, allora scegli un documentario come Forks Over Knives che si concentra sui benefici per la salute di una dieta a base vegetale.

Se i tuoi genitori non sono a bordo, non forzarlo. Fai sapere loro che è qualcosa a cui stai pensando e che ti piacerebbe essere più coinvolto in cucina.

Voler essere più sani e voler aiutare con la cucina sono entrambe cose con cui è difficile non essere d'accordo.

3. Prendilo lentamente

Diventare vegano durante la notte è quasi sempre una cattiva idea. Più lentamente puoi prendere la tua transizione, meglio è.

Se hai mangiato carne e pesce, il tuo primo passo sarebbe diventare vegetariano. Dopodiché, inizia a fare piccoli cambiamenti come provare diversi tipi di latte a base vegetale e fare uno sforzo per prestare attenzione alle etichette degli alimenti.

Per quanto diventare vegani significhi rinunciare alle cose, significa anche mangiare cose nuove. Se rinunciassi a tutto il cibo di origine animale e non aggiungessi nulla di nuovo, saresti piuttosto infelice! Quindi cerca di provare un nuovo frutto o verdura ogni settimana.

4. Impara a cucinare

Essere vegani senza saper cucinare è praticamente impossibile. Sì, sono disponibili pasti pronti per vegani, ma spesso sono costosi: non sono certamente una soluzione a lungo termine.

Consigliato per te: 13 sostituti efficaci delle uova

Aiutare in cucina è un ottimo modo per portare la tua famiglia dalla tua parte. Non hai bisogno di mangiare pasti diversi da tutti gli altri se ti occupi della cucina in modo da poter creare una versione vegana per te stesso.

Ad esempio, se tuo padre sta preparando gli spaghetti alla bolognese per la famiglia, chiedigli di metterne un po' da parte prima di aggiungere la carne in modo che tu possa aggiungere il tuo ragù di lenticchie.

5. Impara a leggere le etichette

La maggior parte del cibo vegano non dice vegano sulla confezione, quindi dovrai farlo impara a leggere le etichette. Una volta che hai imparato questa abilità, sarai in grado di sapere se qualcosa è vegano abbastanza facilmente. Presto creerai un elenco mentale di ciò che è adatto ai vegani e di ciò che non lo è.

Sapere quali cosmetici e prodotti per la casa sono stati testati sugli animali è un po' più complicato. Se vedi il logo di un coniglietto sulla confezione, saprai che va bene. Altre volte, potresti dover cercare su Google il nome dell'azienda per scoprirlo con certezza.

Come nuovo vegano, è una buona idea concentrarsi prima sul cibo e poi puoi passare a boicottare i test sugli animali in seguito.

6. Partecipa alla spesa

Presentare ai tuoi genitori un elenco di cose da comprare potrebbe non andare molto bene. Il loro primo pensiero potrebbe essere: 'Quanto costerà tutto questo cibo speciale?’

Invece, offriti di venire con loro al supermercato, in modo che tu possa vedere di persona quanto costano le cose e prendere decisioni insieme su cosa comprare ogni settimana.

Pianifica i tuoi pasti per la settimana in anticipo in modo da acquistare solo ciò che è necessario e non sprecare cibo.

7. Porta gli snack con te

Non ci saranno opzioni vegane disponibili ovunque tu vada. È sempre consigliabile avere un pezzo di frutta o una barretta di cereali nella borsa in modo da non dover mai soffrire la fame.

8. Prendi un integratore vitaminico

Può essere difficile assumere abbastanza vitamine e minerali con una dieta vegana, quindi assicurati di prendere un integratore che includa vitamina B12, vitamina D, calcio, ferro da stiro, e zinco.

Se ti perdi i nutrienti vitali da adolescente, questo potrebbe avere effetti duraturi per il resto della tua vita, quindi è importante assicurarti di ottenere tutto ciò di cui hai bisogno.

Se segui una dieta vegana sana ed equilibrata puoi ottenere tutti i nutrienti di cui hai bisogno tranne la B12. Il modo più semplice per integrare questo è aggiungendo lievito nutrizionale al tuo cibo.

9. Non predicare

Riconosci che non tutti hanno i tuoi stessi principi e non è compito tuo convertirli.

La predicazione non funziona quasi mai, tutto ciò che fa è alienare le persone. Più sottolinei il tuo punto di vista, più le persone si attaccheranno e avranno il punto di vista opposto.

Invece, concentrati solo sul tuo viaggio, ma sii pronto a rispondere alle domande se qualcuno lo chiede.

10. Ascolta il tuo corpo

Ascoltare i messaggi del tuo corpo farà in modo che tutti i tuoi bisogni fisici e psicologici siano soddisfatti. Mangia quando hai fame e smetti di mangiare quando sei sazio. Se l'esercizio ti dà energia, allenati. Se hai bisogno di riposo, assicurati di averlo.

Quando si diventa vegani per la prima volta, è normale desiderare cibi non vegani. Potrebbe essere solo che il tuo corpo ha bisogno di più proteine o di una particolare vitamina. Considera come puoi ottenerli e non scoraggiarti se hai bisogno di prendere la tua transizione vegana un po' più lentamente di quanto avevi pianificato.

Più sei lento nel tuo viaggio vegano, più è probabile che tu rimanga vegano per tutta la vita e maggiore sarà l'impatto che avrai nel lungo periodo.

Avere un piano su come diventare vegani da adolescenti è un ottimo primo passo. Quando diventi vegano, ricorda che è comune fallire molte volte prima di diventare completamente vegano. Se ciò accade, non preoccuparti affatto.

Ogni pasto vegano che mangi farà la differenza, quindi continua così e alla fine ci arriverai.

Ultimo aggiornamento il 22 settembre 2021 e ultima revisione da parte di un esperto il 22 agosto 2021.
Condividi

Altri post che potrebbero piacerti

Le persone che stanno leggendo “Come diventare vegani da adolescenti?”, adorano anche questi articoli:

Sfoglia tutti gli articoli