🐷
Ami anche gli animali? Diventa un sostenitore!

Guida al trucco e ai cosmetici vegani

Guida vegana al trucco e ai cosmetici cruelty-free

Il trucco vegano cruelty-free è facile da trovare. Non vi è alcun motivo per acquistare cosmetici che contengono sottoprodotti di origine animale o sono associati a test sugli animali quando sono ampiamente disponibili marchi superiori cruelty-free. Dai un'occhiata alla nostra guida qui sotto per esplorare i fornitori vegani di tipi immaginabili di cosmetici, oltre a saponi, prodotti da bagno, deodoranti e shampoo.

📖  Contenuto:

Vegan vs. cruelty-free

I prodotti di bellezza vegani sono definiti come prodotti che non contengono ingredienti di origine animale, sottoprodotti di origine animale o altri ingredienti di origine animale. Questo include anche miele e cera d'api. Sfortunatamente, molti elementi di origine animale sono comunemente usati nella produzione di cosmetici. Inoltre, tali prodotti possono essere etichettati come biologici o naturali senza essere necessariamente più etici. Ad esempio, la cera d'api è un ingrediente naturale, ma non è certo vegano; L'olio di palma, anche biologico certificato, è ancora un ingrediente molto dibattuto.

Il veganismo consiste nel prevenire ed eliminare la crudeltà verso gli animali, quindi un prodotto di bellezza vegano non dovrebbe essere testato sugli animali. Tuttavia, non è sempre così. Il termine "vegano" è spesso usato per indicare solo "a base vegetale". Allo stesso modo, numerosi prodotti di bellezza sono etichettati come vegani perché contengono solo ingredienti di origine vegetale. Questo è vero anche per alcuni che sono stati testati su animali. I prodotti "vegani", quindi, non sono necessariamente cruelty-free. Devi ricercare bene un determinato prodotto per essere sicuro di acquistare ciò che stai cercando.

I prodotti di bellezza Cruelty-free non sono stati testati sugli animali. Né i loro ingredienti sono stati testati su animali da un'altra parte. Inoltre, non devono essere venduti nella Cina continentale. Il mercato cinese richiede la sperimentazione sugli animali su tutti i prodotti cosmetici importati nel paese per legge. Se non sei sicuro che un'azienda sia cruelty-free, dovresti sempre controllare la loro sezione FAQ. Supponiamo che dicano che non testano i loro prodotti sugli animali, tranne dove richiesto dalla legge. In tal caso, significa che in realtà fanno test sugli animali e non possono essere considerati cruelty-free.

Requisiti di certificazione Cruelty-free

Affinché un'azienda sia libera da crudeltà, deve soddisfare i seguenti criteri:

Tuttavia, se un prodotto è cruelty-free, non significa che sia automaticamente vegano. Poiché il termine "cruelty-free" si riferisce solo ai test sugli animali, un prodotto cruelty-free può ancora contenere ingredienti di origine animale. Ad esempio, Milani Cosmetics ha lanciato un rossetto cruelty-free ma non vegano. Ciò significa che il rossetto Milani non è stato testato sugli animali. Tuttavia, contiene ancora ingredienti di origine animale come il carminio, il pigmento rosso creato dagli insetti schiacciati.

Esistono anche alcuni marchi cruelty-free, ma sono di proprietà di un'altra società che esegue test sugli animali. Uno di questi esempi è Urban Decay, un marchio certificato cruelty-free da PETA. Tuttavia, la sua società madre è L'Oreal, che è nota per testare gli animali quando richiesto dalla legge.

Vegan vs vegan-friendly - C'è una differenza?

“Vegan "e" vegan-friendly "si riferiscono a prodotti che non contengono ingredienti di origine animale, sottoprodotti di origine animale o ingredienti di origine animale. Ma quale termine verrà utilizzato per un prodotto specifico? Dipende dal fatto che un prodotto sia certificato ufficialmente da un'organizzazione. Se un prodotto è etichettato "vegan" con un logo o un marchio, è stato approvato dalla Vegan Society. Se un prodotto è etichettato "vegan-friendly", non ha tale certificazione ufficiale. In questo caso , la società stessa sta rivendicando il veganismo. Ciò non significa necessariamente che il prodotto sia meno vegano. Significa semplicemente che un'organizzazione esterna non è stata certificata per assicurarsi che soddisfi i suoi standard. Tuttavia, dovresti sempre stare attento con marchi che non hanno loghi o marchi ufficiali. Rivolgiti a loro per informazioni, se necessario.

Prodotti di bellezza vegetariani

Se vedi un prodotto etichettato come vegetariano, puoi presumere che non contenga ingredienti di origine animale. Purtroppo le cose non sono così semplici. Come accennato prima, i prodotti vegani non contengono nulla che provenga da animali o che sia stato prodotto da loro. D'altra parte, i prodotti di bellezza vegetariani non contengono animali, come carne o grasso. Ma contengono ingredienti prodotti da animali, come latte, albume d'uovo, miele e cera d'api. I prodotti vegetariani non sono vegani e non sono necessariamente cruelty-free.

Ingredienti animali a cui prestare attenzione

Potrebbe essere noioso, ma dovrai abituarti a leggere le etichette per assicurarti che il prodotto scelto non contenga ingredienti di origine animale. Sono elencati con nomi diversi. Anche se non puoi memorizzarli tutti, vengono comunemente usati diversi ingredienti animali, quindi sarai in grado di individuarli subito.

Ecco alcuni degli ingredienti a cui prestare attenzione:

Viso

Questa sezione è dedicata al trucco e ai cosmetici vegani per il viso.

Blush vegano

Le guance rosee sono adorabili quando sono libere da crudeltà. Sfortunatamente, molti prodotti per il blush sono testati sugli animali. Occasionalmente, ingredienti animali come il carminio (insetti schiacciati) e la polvere di perla possono arrivare alla lista degli ingredienti.

Per aiutarti a rimanere completamente libero dalla crudeltà dalla guancia alla guancia, abbiamo compilato questo elenco di diverse opzioni di blush vegane e senza crudeltà:

  1. 100% Pure
  2. Beauty Without Cruelty
  3. OFRA
  4. Tarte

Pennelli per il trucco vegani

Quando si tratta di applicare il trucco, è imperativo utilizzare pennelli di alta qualità. Un buon pennello può fare la differenza tra risultati striati e impeccabili. I pennelli per il trucco erano tradizionalmente realizzati con peli di animali (presi da scoiattoli, visoni e cavalli, solo per citarne alcuni). Tuttavia, oggigiorno i pennelli sintetici sono facili da trovare.

Le spazzole sintetiche sono tipicamente realizzate in fibre Taklon o nylon e sono ipoallergeniche. Inoltre trattengono meglio le polveri e sono più facili da pulire e mantenere rispetto ai pennelli non vegani.

Molte aziende cosmetiche si sono impegnate a utilizzare solo pennelli sintetici. Di seguito sono riportati alcuni dei migliori marchi che offrono pennelli vegani e applicatori per il trucco:

  1. 100% Pure
  2. Bdellium
  3. EcoTools
  4. Emani Minerals
  5. Missame
  6. Obsessive Compulsive Cosmetics
  7. Sigma
  8. The Body Shop

Correttore vegano

Un tocco di correttore può fare miracoli, nascondendo di tutto, dalle occhiaie alle macchie, ustioni e tatuaggi. Molte delle grandi aziende cosmetiche che vendono correttori continuano a testare sugli animali. Tuttavia, il correttore cruelty-free sta crescendo in popolarità e sta diventando relativamente facile da trovare.

Qui ci sono diverse aziende che producono correttori vegani:

  1. 100% Pure
  2. Beauty Without Cruelty
  3. Gabriel Cosmetics
  4. ZuZu Luxe
  5. Obsessive Compulsive Cosmetics
  6. Tarte

Eyeliner vegano

Niente può attirare l'attenzione sui tuoi occhi come un eyeliner applicato magnificamente. L'eyeliner ti consente di definire i tuoi occhi creando allo stesso tempo praticamente qualsiasi forma di occhio che puoi immaginare. Che tu preferisca il rivestimento liquido, in gel o per matita, siamo qui per aiutarti a trovare un rivestimento vegano e cruelty-free perfetto per te.

Marchi di eyeliner cruelty-free:

  1. 100% Pure
  2. Beauty Without Cruelty
  3. Ecco Bella
  4. e.l.f.
  5. Manic Panic
  6. Pacifica
  7. Tarte
  8. ZuZu Luxe

Ombretto vegano

Nessuno vuole occhi da insetto, ma è proprio quello che otterrai se raggiungi molti ombretti tradizionali. I coleotteri schiacciati possono creare un magnifico luccichio, ma ammettiamolo, possiamo sembrare altrettanto glamour senza danneggiare i nostri amici insetti.

L'ombretto vegano è disponibile in ogni tonalità, brillantezza e consistenza. Dalle polveri minerali sfuse ai barattoli di vernice cremosa, puoi trovare tutto senza crudeltà se ti prendi semplicemente il tempo per guardare.

Ecco alcuni dei migliori marchi di ombretti vegani:

  1. 100% Pure
  2. Beauty Without Cruelty
  3. e.l.f.
  4. Manic Panic
  5. No Miss

Crema idratante viso vegana

Se vuoi una pelle radiosa, nutrita e senza rughe, mantenere il viso idratato è fondamentale. Per assicurarti che nessun coniglietto (o altri animali) sia stato danneggiato durante la preparazione della tua lozione, controlla che la confezione sia chiaramente etichettata come "cruelty-free" o "non testato su animali" e che gli ingredienti non contengano alcun derivati animali.

È probabile che tu trovi un'ampia selezione di lozioni vegane nel tuo negozio di alimenti naturali locale.

Ecco alcune eccellenti opzioni idratanti per il viso vegane:

  1. Earth Science
  2. Alba Botanica
  3. 100% Pure
  4. Derma E
  5. Jason
  6. The Body Shop

Trucco per fondotinta vegano

Quando si tratta di un prodotto che applicherai sul tuo viso ogni giorno, vuoi essere sicuro che sia sano, privo di crudeltà e, naturalmente, vegano!

Nei tempi antichi, le donne usavano una miscela di grasso animale, amido e persino piombo bianco (sì, il metallo pesante tossico) come prima forma di "fondotinta" per creare una carnagione desiderata. Mentre le fondamenta non sono più fatte principalmente di grassi animali, le fondamenta moderne spesso coinvolgono ingredienti animali e test sugli animali.

Ecco alcuni fantastici marchi senza crudeltà che fanno base vegana:

  1. 100% Pure
  2. Beauty Without Cruelty
  3. Ecco Bella
  4. Gabriel Cosmetics
  5. Tarte
  6. ZuZu Luxe
  7. e.l.f.
  8. Emani Minerals

Rossetti vegani

Se vuoi increspare quelle tue labbra senza crudeltà con stile, probabilmente vorrai un po 'di rossetto vegano. Ma attenzione! Gli ingredienti animali possono essere discretamente nascosti sulle etichette dei rossetti sotto migliaia di nomi. Alcuni ingredienti animali chiave a cui prestare attenzione sono cera d'api, carminio, lanolina, sego e collagene, ma ancora una volta ce ne sono troppi da elencare qui.

Se la lettura delle etichette e l'indagine sugli ingredienti non sono il tuo forte, scegli le aziende che si vantano di essere totalmente prive di crudeltà e vegane. Sempre più prodotti etichettati chiaramente "non testato su animali" e "vegani" stanno entrando nel mercato. Molti dei nostri preferiti sono elencati di seguito.

Aziende cosmetiche vegane che offrono rossetti vegani:

  1. 100% Pure
  2. Beauty Without Cruelty
  3. e.l.f.
  4. Gabriel Cosmetics
  5. Manic Panic
  6. Obsessive Compulsive Cosmetics
  7. Pacifica
  8. ZuZu Luxe

Balsamo per le labbra vegano

Se ti rivolgi al balsamo per le labbra per ottenere labbra morbidissime e da baciare, fai attenzione! La maggior parte dei balsami per le labbra contiene cera d'api e alcuni contengono anche altri ingredienti sgradevoli come lanolina, miele e carminio.

Fortunatamente per noi, è facile trovare balsami per le labbra completamente vegani e ci sono diversi marchi là fuori che sicuramente amerai.

Ecco alcune aziende che producono balsami per labbra vegani:

  1. Hurraw!
  2. Crazy Rumors
  3. Ellovi Burro per labbra
  4. Fanciful Fox
  5. LUSH
  6. Surya Brasil

Mascara vegano

La maggior parte dei mascara contiene una sorta di ingrediente animale, come la cera d'api. Ma signore, preparatevi a battere quelle ciglia perché il mascara cruelty-free e vegano sta diventando sempre più facile da trovare!

Ecco alcuni dei nostri marchi preferiti:

  1. Beauty Without Cruelty
  2. Bodisafe
  3. Gabriel Cosmetics
  4. Lavera
  5. LUSH
  6. Manic Panic
  7. Tarte
  8. Wet ‘n’ Wild
  9. ZuZu Luxe

Capelli

Questa sezione è dedicata ai prodotti vegani per i tuoi capelli.

Shampoo vegano

Diverse aziende producono shampoo vegani cruelty-free. Sfortunatamente, però, la maggior parte degli shampoo contiene ancora prodotti di origine animale. Inoltre, molte delle migliori marche vengono testate sugli animali.

Quali shampoo sono vegani?

Molte aziende producono shampoo vegani. Questi marchi spesso portano sigilli che attestano il loro rifiuto di utilizzare test o ingredienti sugli animali. Nonostante ciò che i professionisti del marketing vorrebbero far credere, generalmente c'è poca differenza di qualità da un marchio all'altro. Quindi quello che probabilmente vuoi è una grande bottiglia economica di shampoo vegano, idealmente senza la necessità di visitare tre diversi negozi per trovarlo.

Alcune note aziende di cosmetici, tra cui Acure, Avalon Organics e 100% Pure si oppongono ai test sugli animali ed etichettano tutti i loro prodotti come vegani.

Ecco gli shampoo vegani più venduti:

  1. 100% Pure
  2. Acure
  3. Aubrey Organics
  4. Avalon Organics
  5. Beauty Without Cruelty
  6. Desert Essence
  7. Giovanni
  8. Kiss My Face
  9. Love Beauty & Planet
  10. Mineral Fusion
  11. Pacifica
  12. Paul Mitchell

Non molto tempo fa, trovare uno shampoo vegano richiedeva molto tempo e fatica. Ma ora hai così tante fantastiche opzioni. È bello vedere sempre più aziende che utilizzano ingredienti esclusivamente vegani. Senza dubbio la nostra lista di prodotti sopra sarà lunga il doppio in pochi anni.

Balsamo per capelli vegano

Non avrai problemi a trovare un eccellente balsamo per capelli vegano di marca cruelty-free. Diverse aziende producono balsami vegani che vendono ad ogni fascia di prezzo.

Shampoo e balsami contengono principalmente gli stessi ingredienti. L'unica differenza notevole è che i balsami si scambiano gli oli al posto dei detergenti poiché i balsami sostituiscono gli oli naturali che gli shampoo rimuovono dai capelli. Questi oli possono essere vegetali o animali. Se sono a base vegetale, in genere provengono da noci di cocco o semi oleosi. Se sono di origine animale, sono quasi invariabilmente grassi resi presi dai macelli.

I grassi animali non sono in alcun modo superiori agli oli vegetali quando si tratta di condizionare i capelli, ma sono molto più economici. Ecco perché i balsami non premium sono raramente vegani.

Ecco i migliori balsami per capelli vegani:

  1. Acure
  2. Aubrey Organics
  3. Avalon Organics
  4. Beauty Without Cruelty
  5. Desert Essence
  6. Giovanni
  7. Love Beauty & Planet
  8. Mineral Fusion
  9. Pacifica
  10. Paul Mitchell

Spray per capelli vegano

Lacca per capelli, mousse e gel per lo styling sono usati per mantenere le acconciature in posizione e ridurre l'effetto crespo. Questi prodotti possono contenere sostanze chimiche nocive e sottoprodotti di origine animale e sono spesso testati sugli animali.

Fortunatamente ci sono diverse opzioni senza crudeltà per la lacca per capelli e il gel per lo styling. Ecco alcune scelte vegane:

  1. Aveda
  2. Aubrey Organics
  3. Beauty Without Cruelty
  4. Giovanni
  5. Jason
  6. Pureology

Tinture per capelli vegane

Sin dai tempi antichi, le persone hanno usato le tinture per colorare i capelli. Nonostante siano spesso costosi e spesso tossici, molte donne nei paesi occidentali scelgono di colorare i capelli. A causa della natura aspra delle tinture per capelli, questi prodotti sono altamente regolamentati e sono generalmente testati sugli animali.

Fortunatamente, ci sono alcuni prodotti per la colorazione dei capelli privi di ingredienti animali e test:

  1. LUSH
  2. Manic Panic
  3. Morrocco Method
  4. Surya Brasil

Cura della pelle

Questa sezione è dedicata ai prodotti vegani per la tua pelle.

Deodorante vegano

Trovare un deodorante vegano senza crudeltà che funzioni davvero era una volta una sfida. Ma oggi ci sono così tanti marchi e varietà sul mercato che sei destinato a trovarne uno che funzioni per te.

Ma prima è fondamentale distinguere i deodoranti dagli antitraspiranti. Il sudore umano è inodore fino a quando non viene fermentato dai batteri. I deodoranti inibiscono la crescita batterica e mascherano l'odore, assicurandoti di non puzzare. Allo stesso tempo, gli antitraspiranti utilizzano agenti chimici per restringere i condotti del sudore e bloccare del tutto la traspirazione.

Ci sono affermazioni infondate che il blocco delle ghiandole sudoripare antitraspiranti sia associato al cancro. Questa è attualmente un'affermazione approssimativa, ma a prescindere, intuitivamente, sembrerebbe per la maggior parte delle persone che i deodoranti siano una scelta più prudente.

Qui ci sono diversi marchi di deodoranti vegani molto apprezzati:

  1. LaVanila
  2. Crystal
  3. Herban Cowboy
  4. North Coast Organics

Lozioni vegane

Ci sono moltissime lozioni vegane sul mercato perfette per idratare la pelle secca.

L'elenco degli ingredienti delle lozioni può essere lungo e praticamente impossibile da decifrare. Molti ingredienti potrebbero essere di origine animale o vegetale. A seconda di dove provengono le materie prime, non c'è modo di sapere quale sia senza chiedere direttamente all'azienda. Con questo in mente, è meglio cercare sigilli che indichino che il prodotto è privo di prodotti animali e test.

Ecco il nostro elenco di aziende che producono o distribuiscono lozioni vegane:

  1. 100% Pure
  2. Beauty Without Cruelty
  3. Desert Essence
  4. Earth Science
  5. Ellovi
  6. Jason
  7. LUSH
  8. Mineral Fusion
  9. Nature’s Gate
  10. Pangea Organics

Prodotti abbronzanti vegani

Se stai cercando un'abbronzatura dorata senza esporre la pelle al sole, probabilmente ti rivolgerai a prodotti autoabbronzanti. L'autoabbronzante agisce strofinando o spruzzando sostanze chimiche sulla pelle per scurirne il colore. Con ogni probabilità, l'abbronzatura spray è meno pericolosa dell'abbronzatura naturale con il sole, soprattutto perché è facile esagerare con l'esposizione e finire con una scottatura solare. È fondamentale tenere presente che ogni scottatura solare provoca danni irreversibili alla pelle. La tua pelle non guarisce mai del tutto da una scottatura solare e le ustioni ripetute portano a una pelle dall'aspetto coriaceo e un rischio significativamente aumentato di cancro della pelle anni o decenni in futuro.

A differenza dell'abbronzatura naturale al sole, l'abbronzatura spray ha il vantaggio di produrre risultati immediati (anche se solo per pochi giorni).

La cattiva notizia è che l'abbronzatura spray può sembrare finta, conferendo alla pelle una tonalità arancione innaturale. Peggio ancora, la maggior parte dei prodotti autoabbronzanti viene testata sugli animali. Ma fortunatamente ci sono alcuni prodotti vegani:

  1. MyChelle
  2. Nature’s Gate
  3. Paula’s Choice

Chiodi

Questa sezione è dedicata ai prodotti vegani per le tue unghie.

Smalto per unghie vegano

Lo smalto può essere un modo divertente per vestire le unghie o coprire eventuali imperfezioni. Sfortunatamente, la maggior parte delle marche di smalti per unghie sono testate su animali e contengono ingredienti chimici aggressivi. Nonostante sia vietato l'uso di cosmetici in diversi paesi, la formaldeide è comunemente usata nello smalto per unghie.

A grande beneficio degli animali e delle persone, diverse aziende hanno avviato linee di smalti per unghie cruelty-free e vegane.

Ecco le migliori marche di smalti vegani:

  1. 100% Pure
  2. 1143 H20 Nail Polish
  3. A•dorn
  4. Beauty Without Cruelty
  5. Butter London
  6. Ella + Mila
  7. Flower Beauty
  8. LVX
  9. NCLA
  10. Obsessive Compulsive Cosmetics
  11. Pacifica
  12. SpaRitual

Solvente per unghie vegano

Quando arriva il momento di rimuovere lo smalto, è probabile che ti rivolga a un solvente per unghie acquistato in negozio. Il principio attivo del solvente per unghie è l'acetone o l'acetato di etile, mescolato con oli, colore, profumo e vitamina E per renderlo più piacevole. Mentre gli ingredienti del solvente per unghie sono generalmente privi di animali, molte aziende effettuano test per rimuovere lo smalto sugli animali. Quindi è essenziale cercare l'etichetta "cruelty-free".

Ecco alcune marche vegane di solventi per unghie senza crudeltà:

  1. Honeybee Gardens
  2. No Miss
  3. SpaRitual

Puoi anche acquistare acetone al 100% da qualsiasi farmacia, che sarà molto efficace nel rimuovere lo smalto ma può essere duro sulle unghie.

Bagno

Questa sezione è dedicata ai prodotti vegani generici nel tuo bagno.

Bagnoschiuma vegano

Se ti piace immergerti in un bagno caldo pieno di bolle dopo una giornata stressante, sei fortunato. Diversi prodotti per bagnoschiuma vegani di alta qualità ti libereranno dalla tensione. E c'è anche un bagnoschiuma vegano fatto apposta per i bambini.

Tutti i prodotti elencati di seguito non sono solo privi di derivati animali, ma contengono ingredienti naturali e sani che fanno bene al tuo corpo per assorbire.

  1. LUSH
  2. 100% Pure
  3. Deep Steep
  4. EO

Bombe da bagno vegane

Le bombe da bagno portano il lusso e il relax di un bagno a un livello completamente nuovo, rendendo l'acqua del tuo bagno un vortice di bellissimi colori e aromi floreali. Sono tipicamente realizzati con ingredienti naturali e venduti senza alcun imballaggio. Controlla sempre l'etichetta degli ingredienti poiché alcuni contengono miele, ma la maggior parte delle bombe da bagno sono vegane.

La maggior parte delle bombe da bagno contiene bicarbonato di sodio e acido citrico (che si combinano per creare un divertente frizzante che fa girare la bomba da bagno intorno alla vasca come se stesse ballando). Inoltre contengono generalmente glicole propilenico (che aiuta la pelle ad assorbire l'umidità), amido di mais, coloranti e ingredienti aromatici come oli essenziali, fiori ed erbe.

Le migliori bombe da bagno sono realizzate da LUSH, che ha negozi in tutto il mondo e un negozio online. LUSH produce cosmetici e prodotti da bagno freschi fatti a mano e tutti i loro prodotti vegani sono etichettati con una "V". Se non sei mai stato in un negozio LUSH, trovane uno e regalati una bomba da bagno!

Creme e gel da barba vegani

Supponiamo che tu stia cercando prodotti per la rasatura vegani. In tal caso, il posto di rilievo con cui iniziare è la crema da barba, poiché i marchi commerciali più venduti contengono invariabilmente una sfilza di sostanze che sono probabilmente sottoprodotti dei macelli. Se c'è una crema da barba per il mercato di massa in una lattina pressurizzata che è vegana, non ne abbiamo ancora sentito parlare. Ma diversi gel da barba premium sono vegani, che funzionano altrettanto bene delle creme convenzionali:

  1. Dr. Bronner’s
  2. Earth Science
  3. Herban Cowboy

Sapone vegano

Il sapone vegano è facile da trovare. Ma dovresti sempre presumere che il sapone contenga ingredienti di origine animale a meno che l'etichetta non indichi diversamente.

Molti saponi da barretta contengono derivati dei grassi animali come ingredienti principali. Non aspettarti che le aziende produttrici di sapone si facciano avanti sul loro uso di grassi animali. Le barrette di sapone d'avorio, ad esempio, riportano la frase "99,44% puro" sull'etichetta. Tuttavia, è principalmente prodotto con grasso animale fuso ottenuto dai macelli. Il sapone a base di grasso animale ha spesso "sego di sodio" elencato sull'etichetta, che è una soffiata dal momento che sego è una parola di fantasia per grasso di manzo.

Allo stesso modo, gli ingredienti comuni del sapone vegano includono il coccoato di sodio (come nelle noci di cocco) o il nocciolo di palma di sodio (derivato dai semi di palma). L'olio d'oliva può essere sottoposto a lavorazione per ottenere un'ottima saponetta. Fondamentalmente, se è un grasso vegetale, le aziende possono trovare un modo per trasformarlo in sapone cruelty-free.

Fortunatamente, data la domanda senza precedenti di prodotti per la cura della persona senza crudeltà, ora puoi trovare sapone vegano quasi ovunque fai acquisti.

Marche di sapone vegano:

  1. Mrs. Meyers
  2. 100% Pure
  3. Dr. Bronner’s
  4. Herban Cowboy
  5. Kiss My Face
  6. LUSH
  7. Pacifica
  8. Pangea Organics
✍️  26 aprile 2021
Dovrei diventare vegano?

Ti chiedi se dovresti diventare vegano? Rispondi a questo quiz e ti diremo se dovresti diventare vegano.

Inizia il quiz

Altri post che potrebbero piacerti

Le persone che stanno leggendo “Guida al trucco e ai cosmetici vegani”, adorano anche questi articoli:

Il vino è vegano?

Molte persone non sanno che il vino, sebbene ottenuto dall'uva, potrebbe essere stato prodotto utilizzando prodotti di origine animale. Scopri perché la maggior parte dei vini non sono vegani e come individuare il vino vegano.

Leggi ora

La pizza è vegana?

La buona notizia prima di tutto, la pizza può essere vegana! Ma tutto dipende dai condimenti. Scopri come ordinare la pizza vegana e quali ingredienti rendono la pizza non adatta ai vegani.

Leggi ora

Tofu fritto

Il tofu fritto è uno dei modi più semplici per mangiare il tofu. È una ricetta semplicissima e di facile realizzazione realizzata con ingredienti poco costosi e comuni che puoi trovare in qualsiasi supermercato.

Leggi ora

Come fare il latte di anacardi

Il latte di anacardi fatto in casa è una deliziosa alternativa al latte di mucca e richiede solo acqua e anacardi. Impara a fare il latte di anacardi in poco meno di 5 minuti.

Leggi ora
Sfoglia tutti gli articoli