🥑 3 semplici passi per perdere peso il più velocemente possibile. Leggi ora

Rimedi casalinghi per il mal di testa

18 rimedi casalinghi efficaci per sbarazzarsi naturalmente del mal di testa

Se sei uno di quelli che soffrono regolarmente di mal di testa, ecco 18 rimedi casalinghi naturali per aiutarti a liberartene.

Basato sull'evidenza
Questo articolo si basa su prove scientifiche, scritte da esperti e verificate da esperti.
Esaminiamo entrambi i lati dell'argomento e ci sforziamo di essere obiettivi, imparziali e onesti.
Ultimo aggiornamento il 19 luglio 2022 e ultima revisione da parte di un esperto il 18 gennaio 2022.

Il mal di testa è una condizione comune che molte persone affrontano quotidianamente.

Da scomodi a addirittura insopportabili, possono sconvolgere la tua vita quotidiana.

Esistono diversi tipi di mal di testa, di cui il mal di testa da tensione è il più comune. Il mal di testa a grappolo è doloroso e si manifesta in gruppi o "a grappoli", mentre l'emicrania è un tipo di mal di testa da moderato a grave.

Sebbene molti farmaci siano mirati ad alleviare i sintomi del mal di testa, esistono anche diversi trattamenti naturali efficaci.

Ecco 18 rimedi casalinghi efficaci per sbarazzarsi naturalmente del mal di testa.

1. Bevi acqua

Un'idratazione inadeguata può portare a sviluppare mal di testa.

Gli studi hanno dimostrato che la disidratazione cronica è una causa comune di cefalea tensiva ed emicrania.

Per fortuna, è stato dimostrato che l'acqua potabile allevia i sintomi del mal di testa nella maggior parte degli individui disidratati entro 30 minuti o tre ore.

Inoltre, essere disidratati può compromettere la concentrazione e causare irritabilità, peggiorando ulteriormente i sintomi.

Per evitare il mal di testa da disidratazione, concentrati sul bere abbastanza acqua durante il giorno e mangiare cibi ricchi di acqua.

2. Prendi del magnesio

Il magnesio è un minerale importante necessario per innumerevoli funzioni del corpo, compreso il controllo della glicemia e la trasmissione nervosa.

È interessante notare che il magnesio ha anche dimostrato di essere un rimedio sicuro ed efficace per il mal di testa.

L'evidenza suggerisce che la carenza di magnesio è più comune nelle persone che soffrono di frequenti emicranie, rispetto a quelle che non lo fanno.

Gli studi hanno dimostrato che il trattamento con 600 mg di citrato di magnesio orale al giorno ha contribuito a ridurre sia la frequenza che la gravità dell'emicrania.

Tuttavia, l'assunzione di integratori di magnesio può causare effetti collaterali digestivi come la diarrea in alcune persone, quindi è meglio iniziare con una dose più piccola quando si trattano i sintomi del mal di testa.

3. Limita l'alcol

Sebbene bere una bevanda alcolica possa non causare mal di testa nella maggior parte delle persone, gli studi hanno dimostrato che l'alcol può scatenare l'emicrania in circa un terzo di coloro che soffrono di frequenti mal di testa.

14 modi naturali per ridurre il reflusso acido e il bruciore di stomaco
Consigliato per te: 14 modi naturali per ridurre il reflusso acido e il bruciore di stomaco

È stato anche dimostrato che l'alcol provoca tensione e mal di testa a grappolo in molte persone.

È un vasodilatatore, il che significa che allarga i vasi sanguigni e consente al sangue di fluire più liberamente.

La vasodilatazione può causare mal di testa in alcune persone. Il mal di testa è un effetto collaterale comune dei vasodilatatori come i farmaci per la pressione sanguigna.

Inoltre, l'alcol agisce come diuretico, causando la perdita di liquidi ed elettroliti da parte del corpo attraverso la minzione frequente. Questa perdita di liquidi può portare alla disidratazione, che può causare o peggiorare il mal di testa.

4. Dormi a sufficienza

La privazione del sonno può essere dannosa per la salute in molti modi e può persino causare mal di testa in alcune persone.

Ad esempio, uno studio ha confrontato la frequenza e la gravità del mal di testa in coloro che dormivano meno di sei ore a notte e in coloro che dormivano più a lungo. Ha scoperto che coloro che dormivano meno avevano mal di testa più frequenti e gravi.

Tuttavia, è stato anche dimostrato che dormire troppo provoca mal di testa, rendendo importante il riposo giusto per chi cerca una prevenzione naturale del mal di testa.

Per ottenere i massimi benefici, punta al "punto debole" di sette-nove ore di sonno per notte.

5. Evitare cibi ricchi di istamina

L'istamina è una sostanza chimica presente naturalmente nel corpo che svolge un ruolo nel sistema immunitario, digestivo e nervoso.

Consigliato per te: 13 potenti rimedi casalinghi per l'acne

Si trova anche in alcuni alimenti come formaggi stagionati, cibi fermentati, birra, vino, pesce affumicato e salumi.

Gli studi suggeriscono che il consumo di istamina può causare emicrania in coloro che sono sensibili ad essa.

Alcune persone non sono in grado di espellere correttamente l'istamina perché hanno una funzione alterata degli enzimi responsabili della sua scomposizione.

Eliminare gli alimenti ricchi di istamina dalla dieta può essere una strategia utile per le persone che soffrono di frequenti mal di testa.

6. Usa oli essenziali

Gli oli essenziali sono liquidi altamente concentrati che contengono composti aromatici provenienti da una varietà di piante.

Hanno molti benefici terapeutici e sono spesso usati localmente, sebbene alcuni possano essere ingeriti.

Gli oli essenziali di menta piperita e lavanda sono particolarmente utili quando si ha il mal di testa.

È stato dimostrato che l'applicazione di olio essenziale di menta piperita sulle tempie riduce i sintomi del mal di testa da tensione.

Nel frattempo, l'olio di lavanda è molto efficace nel ridurre il dolore dell'emicrania e i sintomi associati se applicato sul labbro superiore e inalato.

7. Prova una vitamina del complesso B

Le vitamine del gruppo B sono un gruppo di micronutrienti idrosolubili che svolgono molti ruoli importanti nel corpo. Ad esempio, contribuiscono alla sintesi dei neurotrasmettitori e aiutano a trasformare il cibo in energia.

Alcune vitamine del gruppo B possono avere un effetto protettivo contro il mal di testa.

Diversi studi hanno dimostrato che gli integratori di vitamina B riboflavina (B2), folato, B12 e piridossina (B6) possono ridurre i sintomi del mal di testa.

Le vitamine del complesso B contengono tutte e otto le vitamine del gruppo B e sono un modo sicuro ed economico per trattare naturalmente i sintomi del mal di testa.

Le vitamine del gruppo B sono considerate sicure da assumere regolarmente, poiché sono solubili in acqua e l'eventuale eccesso verrà eliminato attraverso le urine.

Consigliato per te: 5 segni e sintomi dell'intolleranza al lattosio

8. Lenisci il dolore con un impacco freddo

L'uso di un impacco freddo può aiutare a ridurre i sintomi del mal di testa.

L'applicazione di impacchi freddi o congelati sulla zona del collo o della testa riduce l'infiammazione, rallenta la conduzione nervosa e restringe i vasi sanguigni, il che aiuta a ridurre il dolore da mal di testa.

In uno studio su 28 donne, l'applicazione di un impacco di gel freddo sulla testa ha ridotto significativamente il dolore emicranico.

Per fare un impacco freddo, riempi un sacchetto impermeabile di ghiaccio e avvolgilo in un asciugamano morbido. Applicare l'impacco sulla parte posteriore del collo, sulla testa o sulle tempie per alleviare il mal di testa.

9. Considerare l'assunzione del coenzima Q10

Il coenzima Q10 (CoQ10) è una sostanza prodotta naturalmente dall'organismo che aiuta a trasformare il cibo in energia e funge da potente antiossidante.

Gli studi hanno dimostrato che l'assunzione di integratori di CoQ10 può essere un modo efficace e naturale per curare il mal di testa.

Ad esempio, uno studio su 80 persone ha dimostrato che l'assunzione di 100 mg di integratori di CoQ10 al giorno riduce la frequenza, la gravità e la durata dell'emicrania.

Un altro studio che ha coinvolto 42 persone che hanno avuto frequenti emicranie ha scoperto che tre dosi da 100 mg di CoQ10 durante il giorno hanno contribuito a ridurre la frequenza dell'emicrania e i sintomi correlati all'emicrania come la nausea.

10. Prova una dieta di eliminazione

Gli studi suggeriscono che le intolleranze alimentari possono scatenare mal di testa in alcune persone.

Per scoprire se un determinato alimento sta causando frequenti mal di testa, prova una dieta di eliminazione che rimuove gli alimenti più correlati ai sintomi del mal di testa.

Formaggio stagionato, alcol, cioccolato, agrumi e caffè sono tra i fattori scatenanti alimentari più comunemente riportati nelle persone con emicrania.

In un piccolo studio, una dieta di eliminazione di 12 settimane ha ridotto il numero di emicranie sperimentate dalle persone. Questi effetti sono iniziati al segno di quattro settimane.

17 rimedi casalinghi per eliminare la nausea in modo naturale
Consigliato per te: 17 rimedi casalinghi per eliminare la nausea in modo naturale

11. Bevi tè o caffè con caffeina

Sorseggiare bevande che contengono caffeina, come tè o caffè, può dare sollievo quando si soffre di mal di testa.

La caffeina migliora l'umore, aumenta la vigilanza e restringe i vasi sanguigni, tutti fattori che possono avere un effetto positivo sui sintomi del mal di testa.

Aiuta anche ad aumentare l'efficacia dei comuni farmaci usati per trattare il mal di testa, come l'ibuprofene e il paracetamolo.

Tuttavia, è stato anche dimostrato che l'astinenza da caffeina provoca mal di testa se una persona consuma regolarmente grandi quantità di caffeina e si ferma improvvisamente.

Pertanto, le persone che soffrono di frequenti mal di testa dovrebbero essere consapevoli dell'assunzione di caffeina.

12. Prova l'agopuntura

L'agopuntura è una tecnica della medicina tradizionale cinese che prevede l'inserimento di sottili aghi nella pelle per stimolare punti specifici del corpo.

Questa pratica è stata collegata a una riduzione dei sintomi del mal di testa in molti studi.

Una revisione di 22 studi che hanno coinvolto più di 4.400 persone ha rilevato che l'agopuntura era efficace quanto i comuni farmaci per l'emicrania.

Un altro studio ha scoperto che l'agopuntura era più efficace e più sicura del topiramato, un farmaco anticonvulsivante usato per trattare l'emicrania cronica.

Se stai cercando un modo naturale per curare il mal di testa cronico, l'agopuntura potrebbe essere una scelta utile.

13. Rilassati con lo yoga

Praticare lo yoga è un ottimo modo per alleviare lo stress, aumentare la flessibilità, diminuire il dolore e migliorare la qualità generale della vita.

Fare yoga può anche aiutare a ridurre l'intensità e la frequenza del mal di testa.

Uno studio ha studiato gli effetti della terapia yoga su 60 persone con emicrania cronica. La frequenza e l'intensità del mal di testa sono state ridotte di più in coloro che ricevevano sia terapia yoga che cure convenzionali, rispetto a coloro che ricevevano solo cure convenzionali.

Un altro studio ha rilevato che le persone che praticavano yoga per tre mesi presentavano una significativa riduzione della frequenza, della gravità e dei sintomi associati del mal di testa, rispetto a coloro che non praticavano yoga.

Consigliato per te: 7 sintomi della crescita eccessiva della Candida e come liberarsene

14. Evita gli odori forti

Gli odori forti come quelli dei profumi e dei prodotti per la pulizia possono causare mal di testa ad alcune persone.

Uno studio che ha coinvolto 400 persone che hanno sperimentato emicrania o cefalea tensiva ha scoperto che i forti odori, in particolare i profumi, spesso provocavano mal di testa.

Questa ipersensibilità agli odori è chiamata osmofobia ed è comune in chi soffre di emicrania cronica.

Se pensi di essere sensibile agli odori, evitare profumi, fumo di sigaretta e cibi fortemente profumati può aiutare a ridurre le tue possibilità di contrarre l'emicrania.

15. Prova un rimedio a base di erbe

Alcune erbe, tra cui il partenio e il farfaraccio, possono ridurre i sintomi del mal di testa.

Il Partenio è una pianta da fiore che ha proprietà antinfiammatorie.

Alcuni studi suggeriscono che l'assunzione di integratori di Partenio in dosi di 50-150 mg al giorno può ridurre la frequenza del mal di testa. Tuttavia, altri studi non sono riusciti a trovare un vantaggio.

La radice di Butterbur proviene da un arbusto perenne originario della Germania e, come il Partenio, ha effetti antinfiammatori.

Diversi studi hanno dimostrato che l'assunzione di estratto di farfaraccio in dosi di 50-150 mg riduce i sintomi del mal di testa sia negli adulti che nei bambini.

Il Partenio è generalmente considerato sicuro se assunto nelle quantità raccomandate. Tuttavia, il farfaraccio deve essere trattato con cautela, poiché le forme non purificate possono causare danni al fegato e gli effetti del suo uso a lungo termine sono sconosciuti.

16. Evitare nitrati e nitriti

Nitrati e nitriti sono comuni conservanti alimentari aggiunti a cibi come hot dog, salsicce e pancetta per mantenerli freschi prevenendo la crescita batterica.

È stato dimostrato che gli alimenti che li contengono provocano mal di testa in alcune persone.

I nitriti possono scatenare mal di testa provocando l'espansione dei vasi sanguigni.

Consigliato per te: 8 cibi e bevande da evitare con l'artrite

Per ridurre al minimo l'esposizione ai nitriti, limita la quantità di carni lavorate nella tua dieta e scegli prodotti privi di nitrati quando possibile.

17. Sorseggia una tisana allo zenzero

La radice di zenzero contiene molti composti benefici, tra cui antiossidanti e sostanze antinfiammatorie.

Uno studio su 100 persone con emicrania cronica ha scoperto che 250 mg di zenzero in polvere erano efficaci quanto il sumatriptan, un farmaco convenzionale per il mal di testa, nel ridurre il dolore dell'emicrania.

Inoltre, lo zenzero aiuta a ridurre nausea e vomito, sintomi comuni associati a forti mal di testa.

Puoi prendere la polvere di zenzero sotto forma di capsule o preparare un potente tè con radice di zenzero fresca.

18. Fai un po' di esercizio

Uno dei modi più semplici per ridurre la frequenza e la gravità del mal di testa è impegnarsi in attività fisica.

Ad esempio, uno studio su 91 persone ha scoperto che 40 minuti di ciclismo indoor tre volte alla settimana erano più efficaci delle tecniche di rilassamento nel ridurre la frequenza del mal di testa.

Un altro ampio studio che ha coinvolto più di 92.000 persone ha mostrato che un basso livello di attività fisica era associato a un aumentato rischio di mal di testa.

Ci sono molti modi per aumentare il tuo livello di attività, ma uno dei metodi più semplici è semplicemente aumentare il numero di passi che fai durante la giornata.

Molte persone sono influenzate negativamente da frequenti mal di testa, il che rende importante trovare opzioni di trattamento naturali ed efficaci.

Yoga, integratori, oli essenziali e modifiche dietetiche sono metodi naturali, sicuri ed efficaci per ridurre i sintomi del mal di testa.

Sebbene i metodi tradizionali come i farmaci siano spesso necessari, ci sono molti modi naturali ed efficaci per prevenire e curare il mal di testa se stai cercando un approccio più olistico.

Condividi questo articolo: Facebook Pinterest WhatsApp Twitter
Condividi questo articolo:

Altri post che potrebbero piacerti

Le persone che stanno leggendo “18 rimedi casalinghi per sbarazzarsi naturalmente del mal di testa”, adorano anche questi articoli:

Temi

Sfoglia tutti gli articoli