🐷
Ami anche gli animali? Diventa un sostenitore!

La pasta è vegana?

È tutta la pasta vegana e cosa cercare?

La pasta è estremamente popolare e incredibilmente versatile. È a basso contenuto di grassi, ricco di carboidrati complessi e serve anche una buona dose di proteine e fibre. Cosa non c'è da amare della pasta? Ebbene, per i vegani, la risposta, o meglio la domanda, è ovvia: la pasta è vegana?

📖  Contenuto:

La pasta è vegana?

La risposta breve: Alcuni tipi di pasta sono vegani e altri no.

La maggior parte della pasta confezionata, inclusi spaghetti, rotini e qualsiasi altro tipo, è vegana al 100%. Per saperlo con certezza, controlla semplicemente gli ingredienti sulla confezione!

A volte, potresti vedere "uovo" elencato come ingrediente in tipi di pasta "fresca". Evita quelli, ma generalmente la pasta non contiene ingredienti di origine animale.

È tutta la pasta vegana?

La pasta esiste da molto tempo. La pasta è nata in Italia, dove tradizionalmente si mescolava pasta azzima di farina di grano duro con acqua o uova.

Ora ci sono più di 300 forme di pasta. Non tutti sono vegani.

La pasta fresca a volte è fatta con l'uovo (anche se al posto dell'uovo si può usare l'olio). La maggior parte della pasta confezionata è vegana, ma è una buona idea controllare gli ingredienti per ogni evenienza.

Come si fa la pasta?

Questa domanda deve essere risolta in due parti poiché ci sono due modi distinti per preparare questo delizioso alimento base.

C'è la pasta fresca, che spesso viene fatta e cotta nella stessa seduta. E c'è la pasta secca. La pasta secca viene solitamente confezionata in vendita nei negozi di alimentari per essere cucinata in un secondo momento.

Questi due tipi sono molto diversi nella loro produzione e se sono vegani.

Pasta fresca

Gli ingredienti tipici della pasta fresca sono farina, acqua, sale e uova. Mentre un po 'di pasta fresca è fatta con l'olio al posto delle uova, le uova sono un ingrediente molto diffuso nella pasta fresca.

Per prima cosa, la farina e il sale vengono mescolati insieme in una ciotola. Successivamente, si prepara un "pozzo" al centro della farina. È qui che entrano le uova: sono spaccate, quindi vanno bene nella farina.

La farina viene mescolata lentamente alle uova fino a formare un tipo di pasta. Una volta che le uova e la farina sono ben amalgamate, può iniziare l'impasto. L'impasto viene quindi impastato fino a quando non si vedono bolle d'aria al taglio.

Una volta terminato questo passaggio, l'impasto dovrebbe essere riposato prima di essere tagliato nella forma prescelta: fettuccine, spaghetti, lasagne tagliatelle, lo chiami. Quindi, è pronto per essere gettato in acqua bollente per cuocere.

Pasta secca

Puoi essiccare la pasta fresca, il che significa che alcuni tipi di pasta secca possono contenere uova.

Tuttavia, la maggior parte della pasta secca prodotta in serie, in scatola e che troverai non contiene prodotti di origine animale. Di solito, infatti, hanno solo due ingredienti: farina e semolino.

La produzione commerciale di pasta secca è un processo lungo. In primo luogo, la semola, derivata da un prodotto di grano, viene mescolata con acqua. Le macchine impastano molte tonnellate di pasta ogni giorno. Dopo l'impasto, l'impasto viene pressato attraverso gli stampi per ottenere la forma desiderata.

Una volta che la pasta è modellata e tagliata, viene inviata ad un essiccatoio industriale che asciuga la pasta ad alte temperature. Quando la pasta è completamente essiccata, viene poi confezionata in scatole e spedita ai negozi di tutto il mondo.

Ordinare pasta vegana in un ristorante

Se mangi fuori, ti consigliamo sempre di verificare che un piatto sia vegano. Prodotti di origine animale, che si tratti di una noce di burro per finire una salsa, qualche acciuga usata per condire un piatto ma appena percettibile altrimenti, o le uova nella pasta vengono spesso "introdotte" nei piatti. Basta chiedere al cameriere e chiedere di verificare con il manager o lo chef se mostrano qualche esitazione.

✍️  24 gennaio 2021
Dovrei diventare vegano?

Ti chiedi se dovresti diventare vegano? Rispondi a questo quiz e ti diremo se dovresti diventare vegano.

Inizia il quiz

Altri post che potrebbero piacerti

Le persone che stanno leggendo “La pasta è vegana?”, adorano anche questi articoli:

Guida al trucco e ai cosmetici vegani

Il trucco vegano cruelty-free è facile da trovare. Non vi è alcun motivo per acquistare cosmetici che contengono sottoprodotti di origine animale o sono associati a test sugli animali quando sono ampiamente disponibili marchi superiori cruelty-free. Dai un'occhiata alla nostra guida qui sotto per esplorare i fornitori vegani di tipi immaginabili di cosmetici, oltre a saponi, prodotti da bagno, deodoranti e shampoo.

Leggi ora

Il vino è vegano?

Molte persone non sanno che il vino, sebbene ottenuto dall'uva, potrebbe essere stato prodotto utilizzando prodotti di origine animale. Scopri perché la maggior parte dei vini non sono vegani e come individuare il vino vegano.

Leggi ora

La pizza è vegana?

La buona notizia prima di tutto, la pizza può essere vegana! Ma tutto dipende dai condimenti. Scopri come ordinare la pizza vegana e quali ingredienti rendono la pizza non adatta ai vegani.

Leggi ora

Tofu fritto

Il tofu fritto è uno dei modi più semplici per mangiare il tofu. È una ricetta semplicissima e di facile realizzazione realizzata con ingredienti poco costosi e comuni che puoi trovare in qualsiasi supermercato.

Leggi ora
Sfoglia tutti gli articoli