🥑 3 semplici passi per perdere peso il più velocemente possibile. Leggi ora

Tè verde vs. caffè

Cosa è meglio per la tua salute?

Questo articolo mette a confronto molti benefici per la salute e alcuni aspetti negativi del caffè e del tè verde. Discute inoltre dei modi sani e non sani di prepararli.

Basato sull'evidenza
Questo articolo si basa su prove scientifiche, scritte da esperti e verificate da esperti.
Esaminiamo entrambi i lati dell'argomento e ci sforziamo di essere obiettivi, imparziali e onesti.
Ultimo aggiornamento il 26 ottobre 2022 e ultima revisione da parte di un esperto il 5 agosto 2022.

Il tè è la bevanda più consumata al mondo dopo l’acqua. Anche il caffè è incredibilmente popolare.

Negli Stati Uniti, oltre l'85% degli adulti consuma regolarmente caffeina, con un’assunzione media giornaliera di 180 mg, pari alla quantità di caffeina contenuta in circa 2 tazze di caffè.

Le persone consumano il tè verde e il caffè per il loro gusto caratteristico e per i loro benefici per la salute.

Puoi gustare una tazza di caffè preparando i chicchi di caffè tostati e macinati, mentre puoi preparare il tè verde mettendo in infusione le foglie non fermentate della pianta Camellia sinensis, nota anche come pianta del tè.

Questo articolo confronta i benefici e gli svantaggi del caffè e del tè verde e i modi sani e meno sani per prepararli.

Contenuto di caffeina

La caffeina è la droga stimolante più consumata al mondo e si trova naturalmente nel caffè e nel tè. Il caffè e il tè sono spesso le fonti principali di caffeina nella dieta di una persona.

Tuttavia, il caffè fornisce una quantità di caffeina più che tripla rispetto al tè verde. Una porzione di caffè da 240 ml fornisce 96 mg di caffeina, mentre la stessa quantità di tè verde ne fornisce 29 mg.

Secondo le ricerche, 400 mg di caffeina al giorno sono considerati sicuri per gli adulti. Tuttavia, il limite consigliato scende a 100 mg al giorno per gli adolescenti e a 2,5 mg/kg al giorno per i bambini.

La caffeina è una delle sostanze più studiate per i suoi molteplici effetti benefici sulla salute. Tra questi:

È inoltre dimostrato che la caffeina ha effetti protettivi sulla salute del cervello, riducendo il rischio di demenza e di altre malattie degenerative.

Alcuni studi hanno addirittura messo in relazione l’assunzione di caffeina con una riduzione del rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Effetti collaterali del tè: 9 motivi per non bere troppo
Consigliato per te: Effetti collaterali del tè: 9 motivi per non bere troppo

Tuttavia, la ricerca sulla caffeina e il diabete sembra inconcludente e ulteriori prove suggeriscono che potrebbe aumentare i livelli di zucchero nel sangue.

Gli scienziati devono fare ulteriori ricerche sui potenziali effetti della caffeina.

Riepilogo: La caffeina è una sostanza stimolante che si trova naturalmente nel caffè e nel tè. Tuttavia, il caffè fornisce una quantità di caffeina tre volte superiore a quella del tè verde.

I benefici del tè verde e del caffè per la salute

Il tè verde e il caffè hanno molti benefici per la salute, tra cui l’elevato contenuto di antiossidanti e gli effetti sulla perdita di peso.

Ottime fonti di antiossidanti

I radicali liberi svolgono numerosi ruoli benefici nel tuo organismo. Tuttavia, se in eccesso, portano allo stress ossidativo.

Lo stress ossidativo è un processo dannoso che può influire negativamente sulla tua salute causando malattie e accelerando il processo di invecchiamento.

Fortunatamente, il caffè e il tè verde sono ricchi di antiossidanti, composti con effetti benefici contro lo stress ossidativo.

Entrambe sono particolarmente ricche di un gruppo di antiossidanti chiamati polifenoli. In entrambe le bevande, questi sono responsabili di molti dei loro benefici e del loro sapore.

L’epigallocatechina gallato (EGCG) e l’acido clorogenico (CGA) sono i polifenoli più abbondanti nel tè verde e nel caffè. Studi in provetta, su animali e sull’uomo suggeriscono che potrebbero avere potenti effetti antitumorali.

Consigliato per te: Caffè e tè: Qual è il più sano?

Ad esempio, l’EGCG può ostacolare la crescita e la diffusione del tumore e può portare alla morte delle cellule tumorali.

Il suo effetto antinfiammatorio può aiutare a prevenire l’infiammazione cronica coinvolta nell’insorgenza del cancro.

D’altra parte, il CGA sembra inibire la crescita tumorale e promuovere la morte delle cellule tumorali.

Gli studi suggeriscono che l’EGCG contenuta nel tè verde può avere un effetto benefico contro le cellule cancerose nei tumori della testa e del collo e nelle cellule cancerose del polmone, della prostata, del seno, del colon-retto e del pancreas.

Al contrario, il CGA del caffè può avere effetti benefici contro i tumori del fegato, dell’endometrio e della pelle.

Il CGA può anche giovare alla salute del cuore e al controllo degli zuccheri nel sangue, regolando i livelli di trigliceridi nel sangue e migliorando il modo in cui le cellule rispondono all’ormone insulina.

Effetti della perdita di peso

La CGA del caffè, l’EGCG del tè verde e la caffeina conferiscono a entrambe le bevande proprietà dimagranti.

Gli studi sugli animali dimostrano che il CGA può ridurre l’insulina, il colesterolo e i trigliceridi nel sangue e ridurre il peso e il grasso viscerale.

Il grasso viscerale è il grasso accumulato all’interno dell’addome intorno agli organi. È collegato a un maggior rischio di malattie cardiache e diabete.

Allo stesso modo, gli studi sugli animali dimostrano che l’EGCG fa perdere peso e riduce il grasso viscerale promuovendo la disgregazione dei grassi.

Inoltre, aiuta a promuovere la crescita di batteri benefici nell’intestino, che aiutano a bruciare i grassi e a migliorare la sensibilità all’insulina, oltre ad altri effetti benefici.

Inoltre, alcuni studi hanno rilevato che la caffeina è associata alla perdita di peso. Sembra che:

Consigliato per te: Quanta caffeina c'è nel tè verde?

Il BAT è in grado di produrre grandi quantità di calore e di modulare il metabolismo dei grassi e del glucosio.

La L-teanina nel tè verde può essere calmante

La L-teanina è un aminoacido naturalmente presente nel tè, compreso il tè verde. Questo composto agisce sul cervello, aumentando la sensazione di calma e di attenzione.

Uno studio ha somministrato ai partecipanti una quantità di L-teanina pari a quella che potrebbero consumare in 6,8 once (200 mL) di tè, ovvero circa una porzione. I partecipanti che hanno bevuto la L-teanina hanno registrato una maggiore attività delle onde cerebrali alfa, che indicano uno stato mentale calmo e vigile.

Alcuni rischi per la salute ridotti

È dimostrato che il tè verde è associato a una riduzione del rischio di ictus, diabete e depressione.

Nel frattempo, il caffè è collegato a una riduzione della mortalità per malattie cardiache.

Riepilogo: Il caffè e il tè verde sono ricchi di antiossidanti che hanno proprietà antitumorali. Possono anche aiutarti a perdere peso. La L-teanina contenuta nel tè verde può favorire uno stato mentale calmo e vigile.

Potenziali svantaggi del tè verde e del caffè

Sebbene il caffè e il tè verde siano noti per i loro benefici, possono avere anche alcuni svantaggi.

Da un lato, gli ingredienti aggiunti - come dolcificanti, creme e sciroppi aromatizzati - possono aumentare in modo significativo il numero di calorie e di zuccheri del tuo caffè o del tuo tè.

Le ricerche dimostrano che il caffè e il tè zuccherati sono tra gli alimenti che contribuiscono all’elevata assunzione di zuccheri negli adulti statunitensi. Questo è associato all’aumento di peso, al diabete di tipo 2, alle malattie cardiache e alle carie dentali.

Matcha vs. caffè: Differenze, benefici, pro e contro
Consigliato per te: Matcha vs. caffè: Differenze, benefici, pro e contro

D’altra parte, anche se la caffeina è un farmaco benefico, consumarne troppa può portare a effetti collaterali indesiderati, come ansia e disturbi del sonno indotti dalla caffeina.

È dimostrato che l’assunzione cronica di caffeina può portare a un aumento della vigilanza e dell’ansia. Se consumata in dosi elevate, superiori a 400 mg al giorno, può peggiorare i sintomi dell’ansia, del disturbo di panico e dell’insonnia.

Inoltre, l’uso di caffeina può portare alla dipendenza da caffeina in alcune persone. Chi soffre di dipendenza da caffeina può avere un’astinenza da caffeina e continuare a consumarla nonostante gli effetti nocivi.

È dimostrato che gli oli naturalmente presenti nel caffè, tra cui il cafestolo e il kahweol, possono aumentare i livelli di colesterolo nel sangue.

Un’analisi di studi ha rilevato che il consumo di caffè fatto senza filtro di carta è associato a un aumento del colesterolo totale e del colesterolo LDL (cattivo) nel sangue.

Tuttavia, gli autori hanno scoperto che i livelli di colesterolo non aumentavano quando si beveva un caffè preparato con un filtro di carta.

Riepilogo: Consumare troppa caffeina è un potenziale svantaggio del caffè e del tè verde e può avere diversi effetti dannosi. Anche l’aggiunta regolare di zucchero al caffè o al tè può portare a problemi di salute.

Consigli per la preparazione

Il caffè e il tè verde possono offrire molteplici benefici per la salute. Tuttavia, il modo in cui li prepari può fare la differenza tra una bevanda nutriente e una meno nutriente.

Segui questi consigli per preparare una tazza sana:

Riepilogo: Puoi preparare una tazza di caffè o di tè più salutare evitando gli zuccheri aggiunti, il latte intero o le creme o aggiungendo ingredienti come la cannella, il cardamomo e il succo di limone.

Cosa è meglio?

Il tè verde e il caffè sono bevande sicure che offrono i benefici della caffeina e degli antiossidanti. Entrambi sono anche associati a una riduzione del rischio di alcune malattie.

Consigliato per te: Caffè nero: benefici, nutrizione e altro

Tuttavia, le persone che soffrono di ansia, insonnia e disturbi da panico dovrebbero preferire il tè verde al caffè per il suo basso contenuto di caffeina e perché contiene L-teanina, un aminoacido che favorisce uno stato di calma e di allerta.

Il contenuto più elevato di caffeina del caffè può portare più facilmente alla dipendenza da caffeina rispetto al tè verde.

Al contrario, il caffè è una scelta più adatta se cerchi un aumento della vigilanza o un miglioramento delle prestazioni fisiche.

Per determinare quale sia la soluzione migliore, in ultima analisi, è necessario che tu abbia delle esigenze specifiche.

Riepilogo: Il tè verde e il caffè sono entrambi sani e sicuri. Il tè verde può essere la scelta migliore per chi soffre di ansia o insonnia. Al contrario, il caffè potrebbe essere più adatto a chi cerca di aumentare la vigilanza o migliorare le prestazioni fisiche.

Sommario

Il tè verde e il caffè sono due bevande salutari che fanno parte della dieta di molte persone.

Grazie al loro contenuto di caffeina e antiossidanti, condividono molti benefici per la salute, come gli effetti antitumorali e le proprietà di perdita di peso.

Condividono anche i potenziali svantaggi associati agli ingredienti comunemente aggiunti, come lo zucchero, le creme e gli sciroppi aromatizzati.

Considerare il maggior contenuto di caffeina del caffè e il contenuto di L-teanina del tè verde può aiutarti a decidere quale sia la scelta migliore.

Condividi questo articolo: Facebook Pinterest WhatsApp Twitter
Condividi questo articolo:

Altri post che potrebbero piacerti

Le persone che stanno leggendo “Tè verde vs. caffè: Qual è il migliore per la tua salute?”, adorano anche questi articoli:

Temi

Sfoglia tutti gli articoli