Ezechiele pane

Perché il pane di Ezechiele è il pane più sano che puoi mangiare

Il pane Ezekiel è fatto con cereali germogliati e non contiene zuccheri aggiunti. È molto più salutare della maggior parte del pane commerciale sul mercato. Ecco tutto quello che c'è da sapere su questo pane germogliato.

Basato sull'evidenza
Questo articolo si basa su prove scientifiche, scritte da esperti e verificate da esperti.
Esaminiamo entrambi i lati dell'argomento e ci sforziamo di essere obiettivi, imparziali e onesti.

Il pane di Ezechiele è sano come il pane può ottenere.

È un tipo di pane germogliato, composto da una varietà di cereali integrali e legumi che hanno iniziato a germogliare (germogliare).

Rispetto al pane bianco, che è fatto con farina di frumento raffinata, il pane Ezekiel è molto più ricco di nutrienti e fibre salutari.

Ma è salutare come sostengono i marketer? Questo articolo dà un'occhiata più da vicino.

Cos'è il pane di Ezechiele?

Il pane di Ezechiele è diverso per diversi motivi.

Mentre la maggior parte dei tipi di pane contiene zuccheri aggiunti, il pane Ezekiel non ne contiene nessuno.

È anche fatto da cereali integrali biologici e germogliati. Il processo di germinazione modifica in modo significativo la composizione nutritiva dei chicchi.

Consigliato per te: 9 benefici per la salute comprovati dell'anguria

A differenza della maggior parte delle pagnotte commerciali, che consistono principalmente di grano raffinato o integrale polverizzato, il pane Ezekiel contiene diversi tipi di cereali e legumi:

Tutti i cereali e i legumi sono coltivati biologicamente e lasciati germogliare prima di essere lavorati, mescolati e cotti per produrre il prodotto finale.

Grano, orzo e farro contengono tutti glutine, quindi il pane Ezekiel è fuori questione per le persone celiache o intolleranti al glutine.

Riepilogo: Il pane di Ezechiele è composto da grano intero, germogliato, orzo, farro, miglio, soia e lenticchie. È commercializzato come una scelta più salutare rispetto al pane bianco convenzionale.

Cosa fa la germinazione?

Anche se i cereali come il grano o il mais sembrano semplici all'esterno, contengono macchinari molecolari estremamente complessi.

Ci sono geni, proteine ed enzimi che possono trasformare un minuscolo seme in un'intera pianta.

Quando il grano riceve i segnali giusti, inizia un complesso processo biochimico.

Il seme inizia a germinare, rompe il guscio e invia germogli nell'aria e radici nel terreno. Con abbastanza acqua e sostanze nutritive nel terreno, alla fine si trasforma in una pianta.

Consigliato per te: 5 benefici per la salute provati della camomilla

Un seme germogliato è da qualche parte tra l'essere un seme e una pianta a tutti gli effetti.

Ma c'è una cosa che devi tenere a mente: il seme non germoglia se le condizioni non sono favorevoli.

Dando al seme i giusti segnali, principalmente idratazione (acqua) e la giusta temperatura, inizierà a germogliare.

Cereali e legumi contengono antinutrienti

C'è un'altra cosa importante da tenere a mente: la maggior parte degli organismi non vuole essere mangiata. Cereali e legumi non fanno eccezione.

Per trasmettere i loro geni alla generazione successiva, devono sopravvivere.

La maggior parte delle piante produce sostanze chimiche per scoraggiare gli animali dal mangiarle. Alcuni di questi funzionano come antinutrienti.

Consigliato per te: 11 benefici per la salute basati sulla scienza dell'olio d'oliva

Gli antinutrienti sono sostanze che possono impedire l'assorbimento dei nutrienti e inibire gli enzimi digestivi.

Un esempio sono i semi di soia. A causa degli inibitori enzimatici, sono tossici quando crudi.

Anche se la maggior parte dei cereali e dei legumi sono commestibili dopo la cottura, la cottura non elimina tutti gli antinutrienti.

Molte popolazioni non industriali in tutto il mondo hanno mangiato cereali senza problemi.

Tuttavia, la maggior parte di loro utilizzava metodi di preparazione tradizionali come l'ammollo, la germinazione, la fermentazione e la cottura per ridurre significativamente il numero di antinutrienti.

Sebbene gli antinutrienti non influiscano negativamente sulla salute nella maggior parte delle persone, possono contribuire a carenze di vitamine e minerali nelle persone che si affidano a legumi o cereali come alimento base.

Inoltre, tieni presente che gli antinutrienti non sono necessariamente malsani. L'acido fitico, ad esempio, è un potente antiossidante che contribuisce agli effetti benefici sulla salute di cereali e semi.

Riepilogo: la germinazione riduce i livelli di antinutrienti nei cereali. Gli antinutrienti sono sostanze che possono impedire l'assorbimento dei nutrienti.

I chicchi germogliati sono più sani?

Germogliare, come immergere i chicchi in acqua e lasciarli germogliare, provoca una serie di reazioni biochimiche nel chicco.

I vantaggi di questo sono duplici:

Come la germinazione aumenta i nutrienti

A causa del processo di germinazione, il pane Ezekiel può contenere più di alcuni nutrienti vitali.

Gli studi dimostrano che la germinazione dei grani aumenta il loro contenuto di lisina.

La lisina è un amminoacido che molte piante contengono solo in quantità ridotte. Aumentare i suoi livelli attraverso la germinazione aumenta considerevolmente il valore nutritivo di cereali e semi.

Inoltre, combinare i cereali (grano, miglio, orzo e farro) con i legumi (soia e lenticchie) può in qualche modo migliorare la qualità delle proteine.

Gli studi dimostrano anche che la germinazione del grano può portare ad aumenti significativi di fibre solubili, acido folico, vitamina C, vitamina E e beta-carotene.

Consigliato per te: Detox per tutto il corpo: 9 modi per ringiovanire il tuo corpo

La germinazione rompe anche parzialmente l'amido, poiché il seme utilizza l'energia nell'amido per alimentare il processo di germinazione. Per questo motivo, i chicchi germogliati hanno un po' meno carboidrati.

Facendo germogliare i semi, il pane Ezekiel dovrebbe essere più nutriente della maggior parte degli altri tipi di pane.

Riepilogo: la germinazione aumenta i livelli di nutrienti e la disponibilità di cereali e semi.

In che modo la germinazione riduce gli antinutrienti

I chicchi germogliati hanno anche un numero inferiore di antinutrienti, che sono sostanze che inibiscono l'assorbimento dei minerali:

Un altro vantaggio della germinazione è che riduce la quantità di glutine, una proteina a cui molte persone sono intolleranti e che si trova nel grano, nel farro, nella segale e nell'orzo.

A causa della riduzione degli antinutrienti, il pane Ezekiel può fornire un numero maggiore di sostanze nutritive rispetto al pane prodotto con cereali che non sono germogliati.

Riepilogo: la germinazione riduce i livelli di acido fitico e di inibitori enzimatici. Questi antinutrienti riducono l'assorbimento dei nutrienti da cereali e semi.

Il pane Ezekiel è disponibile in molti supermercati e negozi di alimenti naturali. Puoi anche crearne una tua seguendo una delle tante ricette disponibili online.

Tuttavia, è importante tenere presente che il grano è ancora l'ingrediente numero uno nel pane di Ezechiele.

Consigliato per te: 38 alimenti che contengono quasi zero calorie

Sebbene la germinazione possa ridurre leggermente i livelli di glutine, le persone con intolleranza al glutine devono evitare il pane Ezekiel e altri tipi di pane germogliato che contengono grano, orzo o segale.

Se non sei sensibile al glutine e non segui una dieta a basso contenuto di carboidrati, il pane Ezekiel può essere una scelta più salutare.

È sicuramente molto meglio del 99% delle pagnotte sugli scaffali dei negozi, che di solito sono fatte con grano raffinato e spesso contengono molto zucchero.

Ultimo aggiornamento il 3 ottobre 2021 e ultima revisione da parte di un esperto il 14 settembre 2021.
Condividi

Altri post che potrebbero piacerti

Le persone che stanno leggendo “Ezechiele pane”, adorano anche questi articoli:

Sfoglia tutti gli articoli