🥑 3 semplici passi per perdere peso il più velocemente possibile. Leggi ora

Si può bere acqua a digiuno?

Bere acqua durante il digiuno: È consigliato?

Il digiuno richiede una rigorosa astensione da cibo e bevande, ma ti chiederai se l'acqua è consentita. Questo articolo ti spiega se puoi bere acqua durante il digiuno.

Basato sull'evidenza
Questo articolo si basa su prove scientifiche, scritte da esperti e verificate da esperti.
Esaminiamo entrambi i lati dell'argomento e ci sforziamo di essere obiettivi, imparziali e onesti.
Ultimo aggiornamento il 7 settembre 2022 e ultima revisione da parte di un esperto il 8 giugno 2022.

Capire cosa si può mangiare o bere durante un digiuno può essere difficile. In particolare, molte persone si chiedono se l’acqua possa essere bevuta o meno.

Anche se in genere l’acqua va bene da bere durante il digiuno, la risposta completa non è così semplice come sembra. Le linee guida variano a seconda del tipo di digiuno e del motivo per cui si sta digiunando.

Questo articolo spiega se è possibile bere acqua durante alcuni tipi di digiuno.

Digiuno intermittente

Il digiuno intermittente è uno schema alimentare in cui ci si astiene dal cibo per determinati periodi, spesso 12-16 ore al giorno o 24 ore una o due volte a settimana.

Il digiuno determina una riduzione dei livelli di zucchero e di insulina nel sangue. Tuttavia, i cibi solidi aumentano i livelli di zucchero nel sangue e stimolano la secrezione di insulina, l’ormone che trasporta lo zucchero dal flusso sanguigno alle cellule.

I cibi solidi interrompono il digiuno e fanno sì che il tuo corpo entri nuovamente nello stato di alimentazione, che dura diverse ore mentre il corpo scompone e digerisce il cibo.

Tuttavia, l’acqua non influisce sui livelli di zucchero o di insulina nel sangue. Pertanto, puoi tranquillamente berla durante il digiuno intermittente.

Si consiglia di bere acqua per mantenersi idratati durante il digiuno intermittente.

Che dire del digiuno a secco?

L’eccezione principale è il digiuno secco, che limita tutti gli alimenti e i liquidi, compresa l’acqua, per un determinato periodo di tempo.

Alcune persone fanno un digiuno secco durante il digiuno intermittente.

Tuttavia, poiché il digiuno secco può essere collegato alla disidratazione e ad altre complicazioni per la salute, è bene che tu ne parli con un operatore sanitario prima di provarlo.

Riepilogo: L’acqua non influisce sui livelli di zucchero o insulina nel sangue e di solito è consentita durante il digiuno intermittente. Il digiuno secco è il principale tipo di digiuno che non consente l’assunzione di acqua.

Digiuno prima delle procedure mediche

Se ti stai preparando per un intervento medico, spesso ti viene consigliato di digiunare per 8-12 ore prima di farlo.

Il latte di cocco è adatto ai chetogenici?
Consigliato per te: Il latte di cocco è adatto ai chetogenici?

In genere, questo tipo di digiuno aiuta a garantire uno stomaco vuoto durante l’intervento, riducendo al minimo il rischio di complicazioni come il vomito, il rigurgito e l’aspirazione.

Poiché i liquidi chiari come l’acqua vengono digeriti rapidamente, alcuni medici possono permetterti di bere acqua fino a 2 ore prima dell’intervento.

Tuttavia, è molto importante verificare con il tuo staff medico le linee guida specifiche per bere acqua prima dell’intervento.

Riepilogo: Sebbene i liquidi chiari siano talvolta consentiti per un massimo di 2 ore prima delle procedure mediche, è meglio consultare il tuo staff sanitario per avere indicazioni specifiche.

Altre bevande che non rompono il digiuno

Oltre all’acqua, puoi bere altre bevande senza calorie per mantenerti idratato durante il digiuno intermittente. Queste includono:

Il brodo d’ossa è talvolta consentito a seconda del rigore del digiuno. Sebbene contenga grassi e calorie, piccole quantità possono fornire vitamine e minerali importanti durante i digiuni più lunghi.

Liquidi sicuri per le procedure mediche

Prima delle procedure mediche, a volte sono consentiti anche i liquidi chiari. Questi includono:

Informati presso il tuo staff sanitario su quali liquidi puoi bere prima dell’intervento o della procedura.

Consigliato per te: Digiuno intermittente e alcol: Si possono combinare?

Riepilogo: Oltre all’acqua, durante il digiuno intermittente sono consentite altre bevande prive di calorie. Alcuni liquidi trasparenti possono essere consentiti anche prima delle procedure mediche.

Bevande da evitare durante il digiuno

Alcune bevande contengono calorie o zucchero e possono interrompere il digiuno.

Allo stesso modo, molte bevande possono aumentare il rischio di complicazioni durante una procedura medica e dovrebbero essere evitate.

Alcuni esempi di bevande da evitare durante il digiuno includono:

I succhi di frutta senza polpa sono talvolta consentiti prima delle procedure mediche, ma sono vietati durante il digiuno intermittente a causa del loro contenuto di zuccheri e calorie.

Riepilogo: Molte bevande interrompono il digiuno e possono aumentare il rischio di complicazioni durante una procedura medica.

Sommario

Di solito è consentito bere acqua durante un digiuno intermittente.

In alcuni casi, l’acqua e altri liquidi chiari possono essere consentiti fino a 2 ore prima delle procedure mediche, anche se le linee guida specifiche variano.

Altre bevande adatte ai fast food sono il caffè nero, il tè non zuccherato e l’acqua aromatizzata o gassata.

Condividi questo articolo: Facebook Pinterest WhatsApp Twitter
Condividi questo articolo:

Altri post che potrebbero piacerti

Le persone che stanno leggendo “Si può bere acqua a digiuno?”, adorano anche questi articoli:

Temi

Sfoglia tutti gli articoli