Le migliori cure per i postumi di una sbornia

6 cure per i postumi di una sbornia, supportate dalla scienza

I postumi di una sbornia sono un effetto collaterale comune del consumo di alcol, ma fortunatamente ci sono modi per ridurne la gravità. Ecco 6 cure per i postumi di una sbornia supportate dalla scienza.

Basato sull'evidenza
Questo articolo si basa su prove scientifiche, scritte da esperti e verificate da esperti.
Esaminiamo entrambi i lati dell'argomento e ci sforziamo di essere obiettivi, imparziali e onesti.

Bere alcol, soprattutto troppo, può essere accompagnato da vari effetti collaterali.

I postumi di una sbornia sono i più comuni, con sintomi che includono affaticamento, mal di testa, nausea, vertigini, sete e sensibilità alla luce o ai suoni.

Anche se non mancano le presunte cure per i postumi di una sbornia, che vanno dal bere un bicchiere di succo di sottaceti allo strofinare un limone sotto l'ascella prima di bere, poche di queste sono supportate dalla scienza.

Questo articolo esamina 6 modi semplici e basati sull'evidenza per curare i postumi di una sbornia.

Consigliato per te: I migliori cibi per i postumi di una sbornia: il miglior cibo da mangiare durante i postumi di una sbornia

1. Fai una buona colazione

Fare una colazione abbondante è uno dei rimedi più conosciuti per i postumi di una sbornia.

Uno dei motivi è che una buona colazione può aiutare a mantenere i livelli di zucchero nel sangue.

Sebbene i bassi livelli di zucchero nel sangue non siano necessariamente la causa di una sbornia, sono spesso associati ad essa.

Un basso livello di zucchero nel sangue potrebbe anche contribuire ad alcuni sintomi di postumi di una sbornia, come nausea, affaticamento e debolezza.

Alcuni studi mostrano anche che il mantenimento di un adeguato livello di zucchero nel sangue potrebbe mitigare alcuni dei cambiamenti corporei che si verificano con il consumo di alcol, come l'accumulo di acido nel sangue.

Bere eccessivo può alterare l'equilibrio delle sostanze chimiche nel sangue e causare acidosi metabolica, che è caratterizzata da un aumento dell'acidità. Potrebbe essere associato a sintomi come nausea, vomito e affaticamento.

Oltre ad aiutare a ridurre alcuni sintomi della sbornia, fare una colazione sana può fornire importanti vitamine e minerali, che possono esaurirsi con un'eccessiva assunzione di alcol.

Sebbene non ci siano prove che dimostrino che l'ipoglicemia è una causa diretta dei postumi di una sbornia, fare una colazione nutriente, equilibrata e abbondante la mattina dopo aver bevuto può aiutare a ridurre i sintomi della sbornia.

Riepilogo: fare una buona colazione può aiutare a mantenere i livelli di zucchero nel sangue, fornire importanti vitamine e minerali e ridurre i sintomi di una sbornia.

2. Dormi molto

L'alcol può causare disturbi del sonno e può essere associato a una riduzione della qualità e della durata del sonno per alcuni individui.

Sebbene quantità di alcol da basse a moderate possano inizialmente favorire il sonno, gli studi dimostrano che quantità più elevate e l'uso cronico possono alla fine interrompere i modelli di sonno.

Anche se la mancanza di sonno non provoca i postumi di una sbornia, può peggiorare i postumi di una sbornia.

Consigliato per te: 10 motivi per cui dormire bene è importante

Affaticamento, mal di testa e irritabilità sono tutti sintomi di postumi di una sbornia che possono essere esacerbati dalla mancanza di sonno.

Dormire bene la notte e consentire al corpo di riprendersi può aiutare ad alleviare i sintomi e rendere più sopportabili i postumi di una sbornia.

Riepilogo: il consumo di alcol può interferire con il sonno. La mancanza di sonno potrebbe contribuire ai sintomi dei postumi di una sbornia come affaticamento, irritabilità e mal di testa.

3. Rimani idratato

Bere alcol può portare alla disidratazione in diversi modi.

Innanzitutto, l'alcol ha un effetto diuretico. Ciò significa che aumenta la produzione di urina, portando a una perdita di liquidi ed elettroliti necessari per il normale funzionamento.

In secondo luogo, quantità eccessive di alcol possono causare vomito, portando a un'ulteriore perdita di liquidi ed elettroliti.

Sebbene la disidratazione non sia l'unica causa di una sbornia, contribuisce a molti dei suoi sintomi, come aumento della sete, affaticamento, mal di testa e vertigini.

Aumentare l'assunzione di acqua può aiutare ad alleviare alcuni sintomi dei postumi di una sbornia e persino a prevenirli del tutto.

Consigliato per te: I 6 migliori tè per perdere peso e grasso della pancia

Quando si beve alcolici, una buona regola è alternare un bicchiere d'acqua e una bevanda. Sebbene questo non prevenga necessariamente la disidratazione, può aiutarti a moderare l'assunzione di alcol.

In seguito, mantieniti idratato durante il giorno bevendo acqua ogni volta che hai sete per ridurre i sintomi della sbornia.

Riepilogo: bere alcolici può causare disidratazione, che può peggiorare alcuni sintomi della sbornia. Rimanere idratati potrebbe ridurre i sintomi della sbornia come sete, affaticamento, mal di testa e vertigini.

4. Bevi qualcosa la mattina dopo

Molte persone giurano su questo rimedio comune per i postumi di una sbornia.

Sebbene sia in gran parte basato su miti e prove aneddotiche, ci sono alcune prove a sostegno del fatto che bere un drink la mattina successiva può ridurre i sintomi della sbornia.

Questo perché l'alcol cambia il modo in cui il metanolo, una sostanza chimica presente in piccole quantità nelle bevande alcoliche, viene elaborato nel corpo.

Dopo aver bevuto alcolici, il metanolo viene convertito in formaldeide, un composto tossico che potrebbe essere la causa di alcuni sintomi di sbornia.

Consigliato per te: I 6 migliori tè della buonanotte che ti aiutano a dormire

Tuttavia, bere etanolo (alcol) quando hai i postumi di una sbornia può fermare questa conversione e prevenire del tutto la formazione di formaldeide. Invece di formare formaldeide, il metanolo viene quindi escreto in modo sicuro dal corpo.

Tuttavia, questo metodo non è raccomandato come trattamento per i postumi di una sbornia, in quanto può portare allo sviluppo di abitudini malsane e dipendenza da alcol.

Riepilogo: bere alcolici può impedire la conversione del metanolo in formaldeide, che potrebbe ridurre alcuni sintomi di postumi di una sbornia.

5. Prova a prendere alcuni di questi integratori

Sebbene la ricerca sia limitata, alcuni studi hanno scoperto che alcuni integratori potrebbero alleviare i sintomi della sbornia.

Di seguito sono riportati alcuni integratori che sono stati studiati per la loro capacità di ridurre i sintomi della sbornia:

Tieni presente che la ricerca è carente e sono necessari ulteriori studi per valutare l'efficacia degli integratori nel ridurre i sintomi della sbornia.

Consigliato per te: I 6 migliori integratori per aumentare la massa muscolare

Riepilogo: alcuni integratori, tra cui ginseng rosso, fico d'india, zenzero, olio di borragine ed eleutero, sono stati studiati per la loro capacità di ridurre i sintomi della sbornia.

6. Evita le bevande con i congeneri

Attraverso il processo di fermentazione dell'etanolo, gli zuccheri vengono convertiti in anidride carbonica ed etanolo, noto anche come alcol.

I congeneri sono sottoprodotti chimici tossici che si formano anche in piccole quantità durante questo processo, con diverse bevande alcoliche contenenti quantità variabili.

Alcuni studi hanno scoperto che il consumo di bevande con un'elevata quantità di congeneri potrebbe aumentare la frequenza e la gravità dei postumi di una sbornia. I congeneri possono anche rallentare il metabolismo dell'alcol e causare sintomi prolungati.

Le bevande a basso contenuto di congeneri includono vodka, gin e rum, con la vodka che non contiene quasi congeneri.

Nel frattempo, tequila, whisky e cognac sono tutti ricchi di congeneri, con il whisky bourbon che contiene la quantità più alta.

Uno studio ha fatto bere a 95 giovani adulti abbastanza vodka o bourbon per raggiungere una concentrazione di alcol nell'alito dello 0,11%. Ha scoperto che bere bourbon ad alto contenuto di congeneri ha provocato postumi di una sbornia peggiori rispetto a bere vodka a basso contenuto di congene.

Consigliato per te: I migliori cibi per i postumi di una sbornia: il miglior cibo da mangiare durante i postumi di una sbornia

Un altro studio ha fatto bere a 68 partecipanti 2 once di vodka o whisky.

Bere whisky ha provocato sintomi di postumi di una sbornia come alitosi, vertigini, mal di testa e nausea il giorno seguente, mentre bere vodka no.

La selezione di bevande a basso contenuto di congeneri può aiutare a ridurre l'incidenza e la gravità dei postumi di una sbornia.

Riepilogo: la scelta di bevande a basso contenuto di congeneri, come vodka, gin e rum, potrebbe ridurre la gravità e la frequenza dei postumi di una sbornia.

Sebbene ci siano molte cure ben note per i postumi di una sbornia, poche sono effettivamente supportate dalla scienza.

Tuttavia, ci sono diversi modi supportati dalla scienza per evitare i sintomi spiacevoli che seguono una notte di bevute.

Le strategie includono rimanere idratati, dormire molto, fare una buona colazione e assumere determinati integratori, che potrebbero ridurre i sintomi della sbornia.

Inoltre, bere con moderazione e scegliere bevande a basso contenuto di congeneri può aiutarti in primo luogo a prevenire i postumi di una sbornia.

Ultimo aggiornamento il 14 febbraio 2022 e ultima revisione da parte di un esperto il 9 novembre 2021.
Condividi

Altri post che potrebbero piacerti

Le persone che stanno leggendo “Le migliori cure per i postumi di una sbornia”, adorano anche questi articoli:

Temi

Sfoglia tutti gli articoli