Sono Converse vegan?

Puoi indossare in sicurezza queste scarpe iconiche?

Converse offre scarpe da ginnastica fantastiche e la maggior parte di noi ne ha avuto un paio nella vita. Ma sono Converse vegan?

Basato sull'evidenza
Questo articolo si basa su prove scientifiche, scritte da esperti e verificate da esperti.
Esaminiamo entrambi i lati dell'argomento e ci sforziamo di essere obiettivi, imparziali e onesti.

Converse, il marchio di moda per eccellenza che si adatta alla maggior parte degli stili e dei gusti.

Nomina un outfit che non sta bene con Converse?! Intendiamo, alcuni uomini li indossano anche con un abito completo e hanno ancora un bell'aspetto!

Ma per quanto versatili, sono Converse vegan?

Questa è la domanda da un milione di dollari nella mente di molti vegani.

E la risposta non è così facile come vorremmo che fosse…

Converse – vegan VS not vegan è uno dei dibattiti più lunghi online. Ok, c'è un po' di esagerazione qui, ma le risposte sono piuttosto contrastanti e l'azienda stessa non aiuta molto.

La risposta breve: Converse non è un marchio vegano certificato, ma hanno molte scarpe vegane!

Noi, ovviamente, siamo andati più a fondo in questa tana del coniglio per svelare la verità e darti risposte informate.

Sono Converse vegan?

No, Converse non è un marchio vegano.

Ma offrono scarpe vegan friendly? E le scarpe, tranne i modelli in pelle, non dovrebbero essere vegane?

Ci sono alcuni problemi qui:

Modelli vegani Converse

Sei pronto a trascurare il fatto che le scarpe Converse presumibilmente vegane sono fabbricate negli stessi stabilimenti che producono prodotti non vegani?

In tal caso, ci sono più di qualche paio di scarpe Converse che potrebbero interessarti.

Converse Chuck Taylor All-Star

Quindi, iniziamo con quello principale: Converse Chuck Taylor All-Star sono vegani? Sì! Sono realizzati in tela, colla sintetica e non presentano alcuna toppa in pelle. Quindi, se stai cercando un paio di converse vegane bianche, prendi quelle scarpe iconiche!

Converse Renew

Anche la collezione Converse Renew è presumibilmente tutta vegana. Le scarpe di quella gamma sono realizzate con articoli riciclati come bottiglie di plastica e cotone di scarto. Quindi, se sei un vegano attento all'ambiente, questa gamma potrebbe fare al caso tuo!

Consigliato per te: Calorie nell'avocado: sono salutari?

Converse collaborazioni vegane

Forse la parte più interessante, e forse redentrice, sono le collaborazioni che Converse ha avuto nel corso degli anni con celebrità vegane come Miley Cyrus, Kenny Anderson e Millie Bobby Brown. Queste partnership hanno portato a un sacco di scarpe vegane di bell'aspetto Converse!

Ma non guasta essere particolarmente attenti e dare un'occhiata più da vicino ai materiali della coppia che ti interessa. Non si sa mai, con tutte le edizioni limitate.

Sono Converse cruelty-free?

Purtroppo no, Converse in quanto marchio non è cruelty-free.

Prima di tutto, Converse offre molte scarpe in pelle e camoscio. E sì, la pelle che usano è vera pelle, piuttosto che una versione sintetica.

Quindi, Converse non mostra alcuna politica sul benessere degli animali sul suo sito web.

Nike, la società madre di Converse, ha una pagina sulla sostenibilità, ma è principalmente focalizzata sui loro tessuti innovativi che riducono l'impronta di carbonio di Nike.

Ad esempio, il materiale Nike Flyleather proviene da almeno il 59% di fibra di pelle riciclata. Ha un'impronta di carbonio inferiore rispetto alla pelle tradizionale e lo apprezziamo, ma è ancora in pelle.

Scavando più a fondo sul sito web aziendale di Nike, puoi trovare la loro pagina "Elenco delle sostanze chimiche soggette a restrizioni". Questa pagina contiene informazioni sulla loro "politica sulla pelle degli animali", che si applica anche a Converse.

Il fatto che utilizzino la pelle animale significa che il marchio non è cruelty-free.

Alternative vegane a Converse

Solo perché Converse è scarso di informazioni sulla loro gamma vegana non significa che sia la fine di sfoggiare delle sneakers fantasiose.

La prova? Dai un'occhiata ai seguenti marchi.

Se stai cercando un marchio che sia sia vegano che cruelty-free, per l'intera gamma, Ethletic è la tua scelta! Gli altri marchi elencati offrono scarpe vegane, ma hanno anche modelli in pelle nelle loro collezioni.

Ethletic, senza crudeltà Converse

Equo, vegano, sostenibile. Queste sono tra le prime parole per salutarti quando apri il sito web di Ethletic. Le loro scarpe sono approvate PETA e realizzate in cotone equosolidale e gomma naturale.

Alcune delle loro coppie sembrano gemelli Converse, quindi se stai cercando Converse senza crudeltà, questa è la tua scelta!

Consigliato per te: Come si fa il latte di riso? Ricetta facile del latte di riso

Adidas, per le icone vegan

Sì, Adidas utilizza la pelle in molti modelli, ma almeno sono trasparenti al riguardo. Oltre alla recente campagna "Le nostre icone diventano vegane", il gigante delle calzature ha anche un filtro dedicato alla sostenibilità sul proprio sito Web che puoi utilizzare per trovare i loro modelli vegani.

Le loro scarpe vegane utilizzano gomma per la suola esterna e materiale 100% vegano per la parte superiore. Il materiale della tomaia è per lo più materiale riciclato, mentre tutti i colori e le colle utilizzate non sono di origine animale.

Hugo Boss, pelle vegana

Hugo Boss non è un marchio vegano, ma ci piace quando i grandi marchi usano il loro budget per creare prodotti originali e vegani. La gamma di sneakers Piñatex® di Hugo Boss utilizza una fibra di pelle alternativa realizzata interamente con ananas! La suola delle sneakers è in PTU riciclato mentre i lacci sono in cotone organico al 100%. La soletta imbottita è una miscela di cotone e lino.

Il risultato finale: calzature vegane per uomo e donna abbastanza leggere e comode. A proposito di comode… dai un'occhiata a quelle ciabatte vegane.

Quindi, Converse è vegano? Come marchio, no. Ma offrono opzioni vegane?.

Il fatto che offrano scarpe in pelle e la loro mancanza di informazioni sui materiali che usano e sul processo di produzione stanno sollevando bandiere rosse.

Ci sono volute molte richieste dei clienti per saperne di più sul marchio. Ma se crediamo a ciò che si può trovare su Internet, ecco cosa devi ricordare da questo articolo:

Se Converse è un no-go per te, ogni speranza non è persa, poiché altri marchi offrono sneakers vegane dall'aspetto molto simile (Ethletic, ad esempio).

Inoltre, altri grandi marchi hanno iniziato a essere più trasparenti per quanto riguarda i materiali e il processo di produzione. Stiamo pensando ad Adidas se vuoi ottenere alcune versioni vegane delle loro icone. Oppure Hugo Boss per un po' di stravaganza in pelle vegana.

Ultimo aggiornamento il 27 settembre 2021 e ultima revisione da parte di un esperto il 3 settembre 2021.
Condividi

Altri post che potrebbero piacerti

Le persone che stanno leggendo “Sono Converse vegan?”, adorano anche questi articoli:

Sfoglia tutti gli articoli